Paola Corradini, Pedagogista Clinico, Reflector, Educatrice Professionale - Pesaro / Ancona.
Socio ANPEC/Marche, Formatrice in Psicodramma Olistico e in Disegno Onirico.
Paola Corradini, Pedagogista Clinico Pesaro Urbino / Ancona Telefona Pedagogista Clinico Fano, Pesaro Urbino, Ancona


 In viaggio con la Donna Selvaggia
Fiabe, simboli e creatività per la riscoperta del femminile e il benessere della donna
“...non si può intraprendere alcunché se prima non ci siamo conosciute e amate, perché solo così è possibile attingere alla propria radicale Volontà, l’unica in grado di determinare la nostra funzione nel tempo-luogo dove ci troviamo a vivere.” di Selene Ballerini


Il mito della Donna Selvaggia
Il mito della Donna Selvaggia si perde nella notte dei tempi, dietro la potenza della società matriarcale, della Grande Madre. L’energia libera, istintiva, creativa ha sempre svolto un ruolo importante in ambito individuale, familiare, sociale ed epocale. Nel tempo è stata temuta, vietata, negata.
Scoprire e riappropriarsi di questa dimensione permette alla donna di utilizzare tale risorsa per il proprio benessere consentedole di diventare spinta di cambiamento positivo per se stessa, il suo ambiente e per l‘intera società.

Talenti e Bellezza Interiore
Figure femminili della storia, dei miti, delle fiabe e l’uso della pedagogia creativa permetteranno di entrare in contatto con la parte più profonda dell’animo femminile, quella legata all’intuizione e alla saggezza interiore, alla forza primordiale che è dentro ogni donna. Ciò favorirà il manifestarsi delle risorse e dei talenti unici, rivalutando la sacralità del femminile che è in ognuna, facendola emergere e permettendole di camminare accanto a sé, nelle singole e originali vite.

Il gruppo e il clima libero dal giudizio, favoriranno lo scambio, la relazione e nuove capacità comunicative, risvegliando maggiori consapevolezze ai ruoli di madre, figlia, moglie, lavoratrice che ogni donna vive.

Programma
Alla ricerca della Luna
(Primo ciclo – 2 mesi)
  • Il Corpo: la strada sensoriale.
  • Ombra e Luce del benessere.
  • Ritorno a casa, ritorno al sé.
  • La danza delle emozioni.
  • Il predatore della psiche: ostacoli, trappole,
    dipendenze. Vedere nell’oscurità.
Danzando alla luce del Sole
(Secondo ciclo - 2 mesi)
  • Acqua, terra, fuoco, aria: gli elementi che generano unità.
  • Il fiume pulito. Attivare la forza della creatività.
  • Poesia, pittura, scrittura: liberare i talenti e le risorse creative.
  • Musica e movimento: rendere sacra la Vita

Traccia 2015

Ciclo Luna
  • Mito della Grande Madre: la capacità auto generativa.
  • Le Dee greche dentro l’animo femminile, ruoli e natura profonda.
  • Artemide, Atena, Estia, Era, Demetra, Persefone, Afrodite
  • Ostacoli sulla strada dell’evoluzione. Trasformare le paure.
Ciclo Sole
  • Il recupero dell’ istinto selvaggio. La Cenerentola di Rossini
  • Le emozioni e l’energia vitale attraverso l’occhio delle filosofie orientali.
  • Espressione dell’energia vitale profonda: colori, forme, parole e creatività della saggezza interiore.

Le proposte cambiano ogni anno, pur spaziando nelle finalità generali, vengono utilizzate differenti racconti, simboli e archetipi per approfondire le tematiche che emergeranno dal gruppo.

"Con la Donna Selvaggia come alleata, guida, modello, maestra noi vediamo non con due occhi, ma con gli occhi dell’intuito, siamo come una notte stellata: fissiamo il mondo con migliaia di occhi"
Clarissa Pinkola Estes


Presentazione gratuita del corso

Orizzonti - Centro di Pedagogia Clinica
Via tagliamento 22, 61032 Fano PU




ANPEC   ISFAR  SIR   ANPEC Marche  
© Paola Corradini, Pedagogista Clinico - P.Iva. 01764230445
    Professionista disciplinato ai sensi della legge 4/2013
    Iscritta all'albo dei Pedagogisti Clinici - Nr. Iscrizione 2699
    Informazioni legali | Termini e Condizioni | Privacy | Cookies
powered by SitoFelice.it - Creazione Siti Web - Roma